Biografia di Carlos Hayre

In Italiano

Author of a plethora of compositions of pop and traditional Peruvian Cuban and Latin American music which have been recorded by major record companies and sung by leading performers. Mr. Carlos Hayre was born in Barranco, Lima June 28 1932. A natural talent, he studied music theory with pianist Manolo Avalos and guitar with Victor Toledo, both Peruvians. From an early influence by Porfirio Vásquez from whom he learned the secrets of the Peruvian genre marinera, he also took inspiration from barrio guitarists like Giordano Carreño Blas, Adolfo Zelada and Carlos Barraza.
Mr. Carlos Hayre has given copious recitals as a guitarist, bassist, band conductor and accompanist for radio, television, theaters, and other mass media venues in Peru, Ecuador, Colombia, Venezuela, Chile, Argentina, Puerto Rico, Tahiti, USA Spain, Holland, and Germany, next to leading Latin American singers in the field of Peruvian, Latin jazz and Latin pop music.
Commissioned and funded by the Peruvian Banking Business in 1989 to organize and perform a series of recitals on Peruvian traditional music as a soloist, accompanist, and conductor.
Formed his own band Carlos Hayre and Orchestra featuring Cuban music much of he composed himself, consolidating his reputation with long trips throughout Lain America between 1977 and 1979
Between 1956 and 1957 he fronted big bands such as "Havana Cubans" in the company of utmost popular singer and recording super-star Virgilio Martí; also starred with "Sonora Sensación" touring Peru and other Latin American countries as a guitarist, arranger, and conductor.
Research:
He researched and studied early Afro Peruvian music next to noted Peruvian musicologist, writer, critic and lecturer Nicomedes Sta. Cruz, in the decade of the 1960's, recreating and introducing music pieces into the Peruvian repertoire which have become classics, such as "No me cumben, "La"Raiz del Huarango" and Manuel Antonio".
Composer of Yana Machu a musical piece for piano and flute. International Festival of Flutes, Lima 1993.
Composer of Rumbambero Folklore International Festival, Museum of the Nation. 94 
Orchestration of El Plebeyo a popular Peruvian standard July the Nation Museum of Peru. July 17 1994
His music and essays have been subject of research and studies in the United States. We can mentioned the study conducted and published by professor Charles Postlewate of the University of Texas in Arlington ("The Guitar Music of Peru: Peruvian Creole Music exemplified: "The Music of Hayre", in GFA Soundboard, Summer 1987).
Major informant to Dance Ethnologist Laura Bracamonte for her work "Dance in Social Context: The Peruvian Vals" published by the University of California in 1987. University Research Library, LD 791.8 D2 B722).
His music was analyzed by ethnomusicologist William Tompkins both in his master's thesis and his Doctoral dissertation on Peruvian music submitted to the University of California at Los Angeles in 1979 and 1981 respectively. ("The Marinera" University of California Music Library, LD 791.9 M9 T595).
Educational Work:
Professor of Guitar performance and Repertory at the National School of Higher Education in Folklore, in Lima, from 1992 to 1995.
Professor of Guitar Theory, harmony and Solfege at the Pontifical Catholic University of Peru (1989-1993)
Wrote a series of guitar lessons for La Crónica long standing newspaper, which published them, daily for two consecutive years, (1989 1989) 
Professor of Classical and Popular Guitar Techniques at the University of Lima in 1984.
Created his Audio Melographic Method of Learning Guitar in 1969 which was recorded in two albums to accompany an instructional book for guitar by IEMPSA, Peru's largest recording company.
Music for Television
Musical arranger to prime time TV program "Cancionisima" broadcasted in Peru by channel 5, Panamericana Television during five consecutive years, starting 1969
Musical Theater
Wrote the music for Matalaché a musical theatre work based on the novel by noted Peruvian writer Enrique López Albújar staged in 1982.
Composer of Máquina, a musical piece in the Afro Peruvian style composed in honor of acclaimed Peruvian percussionist Francisco Monserrate. This work was premiered in Lima with overwhelming success at a special concert produced by the active union of Peruvian Musicians in 1968 and its innovative style marked the initiation of the contemporary Afro Peruvian style of today.
Pioneered the use of cajón as a percussion instrument in the 'vals", the most typical type of popular Peruvian music, composing rhythms for that instrument. Like wise he innovated this musical genre by introducing new harmonizations and dynamics which gave it new life and developmental impetus, shaping its contemporary style today. These new influences were first evidenced in the recording Alicia y Carlos 1969
Commissioned to write musical arrangements and provide guitar accompaniment by generational Peruvian poets Cesar Calvo and Reynaldo Naranjo for their recording Poemas y Canciones 1966
Composed Saguate Cumbia, a main stream big hit in 1965 which reached top rankings of popularity and was recorded by major labels when it became a favorite in the repertoire of big time bands, such as the legendary Sonora Matancera.
He has supported novel and creative new initiatives as arranger of the solo album of nowadays famous Peruvian songwriter Andrés Soto, Andrés Soto Lima 1977, and has performed as special guest in albums Caricia USA 1996 by singer and producer Olga Milla and En el Ala del Tiempo, Chabuca Granda's Lost Treasures USA 1999 produced by singer and producer Cecilia Bohórquez. 
Invited to perform at the Americas Society in Manhattan at the event Mestizo Music from Peru a tribute to Peruvian ethnomusicologists Jose María Arguedas and José Durand Florez. 1999

Biografia di Carlos Hayre.



Autore di un gran numero di composizioni pop e di musica tradizionale peruviana, cubana e latinoamericana che sono state registrate dalle più grandi compagnie di registrazione e cantate da interpreti importanti.
Il signor Carlos Hayre è nato a Barranco. Lima, il 28 giugno 1932.Un talento naturale, ha studiato teoria musicale con il pianista Manolo Avalos e chitarra con Victor Toledo, entrambi peruviani.
Influenzato da Porfirio Vasquez da cui ha imparato i segreti del genere peruviano marinera,si è anche ispirato a chitarristi come Giordano Carreño Blas, Adolfo Zelada e Carlos Barraza.
Il signor Carlos Hayre ha fatto molti recital come chitarrista, bassista, presentatore e accompagnatore per radio, televisione, teatri e altri mass-media con sede in Perù,Ecuador, Colombia, Venezuela, Cile, Argentina, Porto Rico, Tahiti,USA, Spagna, Olanda e Germania vicino ad importanti cantanti latinoamericani del jazz peruviano e latino, e della musica pop latina.
Autorizzato e finanziato dalla Peruvain Banking Business nel 1989 per organizzare ed interpretare una serie di recital sulla musica peruviana tradizionale come solista, accompagnatore e presentatore.
Carlos Hayre ha formato il suo gruppo che interpreta musica cubana, la maggior parte della quale è stata composta da lui stesso. Ha consolidato la sua reputazione con lunghi viaggi attraverso l' America Latina tra il 1977 e il 1979. Tra il 1956 e il 1957 è stato di fronte a grandi gruppi come gli "Havana Cubans" in compagnia del molto popolare cantante e superstar Virgilio Martì; ha anche partecipato a "sensazione sonora" in tour in Perù ed altre nazioni latinoamericane come chitarrista, arrangiatore e presentatore.
Ricerca: Ha fatto ricerca e studiato la musica afro-peruviana a fianco dell'illustre musicolo,scrittore, critico e docente universitario peruviano Nicomedes Santa Cruz,negli anni ' 60, ricreando e introducendo brani musicali,nel repertorio peruviano, che sono diventati classici, come "No me cumbes", "La raiz del Huarango" e "Manuel Antonio".
Compositore di Yana Machu, un brano musicale per piano e flauto. Festival Internazionale di Flauti, Lima, 1993.
Compositore al Festival Internazionale del Folklore Rumbambero, Museo della Nazione, 1994. 
Orchestrazione di "El Plebeyo", un modello popolare peruviano, Museo Nazionale del Perù, 17 luglio 1994.
La sua musica ed i suoi componimenti sono stati materia di ricerca e di studi negli USA. Possiamo menzionare lo studio condotto e pubblicato dal professor Charles Postlewate dell'Univarsità del Texas ad Arlington ("La musica per chitarra del Perù, la musica creola peruviana: la musica di Hayre", in GFA cassa di risonanza, estate 1987).
Principale informatore dell'etnologa di danza Laura Bracamonte per il suo lavoro "Danza nel contesto sociale: il valzer peruvaino" pubblicato dall' Università della California nel 1987. University research library, ID791.8 D2 B722).
La sua musica è stata analizzata dall' etnomusicologo William Tompkins sia nella tesi del suo master sia nella dissertazione del dottorato su musica peruviana sottoposta all' Università della California a Los Angeles nel 1979 e nel 1981 rispettivamente. ("La marinera" Università della California Music Library, LD 791.9 M9 T595)
Lavoro educativo: Professore di chitarra (esecuzione e repertorio) alla Scuola Nazionale di Educazione Superiore di Folklore, a Lima, dal 1992 al 1995.
Professore di chitarra (teoria, armonia e solfeggio) nell' Università Cattolica Pontificia del Perù (1989-1993).Ha scritto una serie di lezioni di chitarra per "La Cronica", giornale che data da molto tempo, che le ha pubblicate quotidianamente per 2 anni consecutivi.
Professore di Tecnica con la chitarra classica e popolare all' Università di Lima, 1984.
Nel 1969 ha creato il Metodo Audio-melodico per imparare a suonare la chitarra , che è stato registrato in due album per accompagnare un libro educativo per chitarra di IEMPSA, la più grande compagnia di registrazione del Perù.
Musica per la TV: Arrangiatore musicale per il programma televisivo in prima serata "Cancionisima" diffuso in Perù dal Canale 5, Televisione Panamericana, Per 5 anni consecutivi dal 1969.
Teatro musicale: Ha scritto la musica per Matalaché, un lavoro teatrale musicale basato sul romanzo del noto scrittore peruviano Enrique Lopez Albujar, rappresentato nel 1982. Compositore di "Maquina", un musical in stile afro-peruviano composto in onore dell' acclamato percussionista peruviano Francisco Monserrate. Questo lavoro è stato premiato a Lima con un travolgente successo in uno speciale concerto prodotto dall' Unione di Musicisti peruviani nel 1968 ed il suo stile innovativo segnato dallo stile afro-peruviano di oggi.
E' stato il primo a usare il "cajòn" come uno strumento a percussione nel vals, la più tipica musica popolare peruviana, componendo ritmi per quello strumento.Inoltre ha innovato questo genere musicale introducendo neuove armonizzazioni e dinamica che gli hanno dato nuova vita e impeto, formando il suo stile contemporaneo.Queste nuove influenze sono state evidenziate per la prima volta nella registrazione Alicia y Carlos,1969.
Incaricato di scrivere arrangiamenti musicali e di fornire accompagnamento con la chitarra da poeti generazionali peruviani, Cesar Calvoe Reynaldo Naranjo, per registrare i loro "Poemas y canciones", 1966.
Ha composto "Saguate Cumbia", un grande successo nel 1965 che ha raggiunto molta popolarità ed è stato registrato dalle principali etichette quando è diventata la preferita nel repertorio di grandi gruppi del periodo, come i leggendari "Sonora Matancera".
Ha sostenuto nuove iniziative come arrangiatore dell'album assolo del famoso cantautore peruviano Andres Soto, "Andres Soto Lima 1977", e ha interpretato come ospite speciale negli album : "Caricia", USA, 1996 della cantante e produttrice Olga Milla; e "En el ala del tiempo", Tesori perduti di Chabuca Granda, USA,1999,prodotto dalla cantante e produttrice Cecilia Bohorquez.
Invitato a partecipare all aSocietà delle Americhe a Manhattan all' evento "Musica meticcia del Perù", un omaggio agli etnomusicologiperuviani José Maria Arguedas e José Durand Florez,1999.

Traduzione di Alba Ortu

www.peruanita.it