Forum dell'Associazione Peruan-Ità

Forum dell'Associazione Peruan-Ità
[ Home | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 PERUVIANI IN ITALIA
 Quanti e dove sono i Peruviani
 Lettera aperta alla comunità peruviana di Milano
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

mimmo1968
Nuovo Utente


Città: Milano


1 Messaggi

Inserito il - 26/06/2012 : 11:11:45  Mostra Profilo Invia a mimmo1968 un Messaggio Privato
Lettera aperta alla comunita' peruviana di Milano

Gentile Signora Ana Marìa Marzal Flores ,amici ed amiche della comunità peruviana di Milano

desidero innanzitutto ringraziare la Signora Ana Maria Marzal per l'opportunita' che mi ha offerto , per il tramite della Sua bacheca facebook, per potermi rivolgere alla comunita' peruviana di Milano, che ben rappresenta.

Oggi scrivo invece a tutti Voi, e agli indirizzi mail che sono noti presso il sito www.rre.gob.pe/ relativamente al Consejo de Consulta en el Consulado General del Perù a Milano.

Vivo e lavoro qui a Milano, sono sposato con una ragazza peruviana. E' da diverso tempo che volevo manifestare la mia disponibilita' , libera gratuita e senza alcuno scopo, per la comunita' peruviana di Milano ma non ho avuto alcun interlocutore , se non la gentile signora Ana Maria Marzal Flores con il quale oggi ho avuto un piacevole colloquio telefonico durante il quale ci siamo potuti confrontare. Prima di oggi, in occasione della raccolta delle adesioni per la petizione in materia di sicurezza sociale tra Italia e Peru' promossa da Patronato Ital Uil Lima-peru e da Sandra Bossio Risso , non ho MAI avuto l 'onore di potermi confrontare con gli autorevoli rappresentanti delle varie associazioni e realta' associative della comunita' peruviana di Milano, cito solo alcuni di cui sono ancora in attesa non di una risposta ma di una semplice mail inviata per semplice educazione e quindi rispetto verso l'interlocutore che li contattava e sollecitava,mi riferisco quindi alle varie mail e sollecitazioni che ho inviato a : Conapi Milano ; Fecope Noticias di Milano totalmente assenti!!!

Ala signora riconosco non solo la Sua grande apertura e comunione d'intenti con le mie idee ma soprattutto Le riconosco almeno nelle parole, che Lei intende lo spirito associativo , non solo come servizio per e verso la comunita peruviana di Milano , ma lascia che sia il "noi " ad essere sempre davanti all'individualismo dell'io.

Non mi aspettavo certo una adesione di massa ( ad oggi le adesioni sono 103) ma mi aspettavo almeno un dibattito, uno scambio di idee sull'argomento. Mi sono chiesto ( e sono anche stato criticato per questo) come puo' una comunita pretendere di essere ascoltata se non vuole farsi ascoltare??? Mi hanno insegnato che la forza di una comunita' e' la compattezza, anche quando non si e' uniti, mi hanno insegnato che questo vale soprattutto quando si e' comunita' in una realta' diversa dalla propria. Si puo ' pensare di essere credibili solo ed esclusivamente partecipando alle feste, ed organizzando dei festeggiamenti?
Non credo, credo che la credibilita' si guadagna rimanendo sul campo , spendendosi per la comunita' che si rappresenta, nella realta' in cui si vive: Milano., ma soprattutto senza alcun fine( politico ed economico) e senza velleita' . Manifesto quindi nuovamente la mia disponibilita' certo e fiducioso che con Voi ed insieme a Voi si possa "costruire" qui a Milano, un percorso condiviso ed unitario , per un nuovo cammino delle varie realta' associative che rappresentano i peruviani a Milano. Lascio quindi la mia mail per vs contatti: domenico.cilione@alice.it

Non ringraziatemi però poiche' anche io come Voi desidero dedicarmi per e verso la comunita' peruviana di Milano, datemi solo l'opportunita' di potermi impegnare per la comunita' e perdonatemi se scrivo, non solo con dei festeggiamenti .

Aspetto quindi un contatto per meglio definire il percorso da intraprendere e concordare insieme a Voi , come poter" impiegare ed utilizzare" la mia disponibilita' , ovviamente l'invito e' rivolto a tutte quelle realta' associative della comunita' di Milano e per il quale trascrivo ancora la mia mail: domenico.cilione@alice.it.

Perdonatemi se qui scrivo che personalmente non faro' che aspettare questa eventuale Vostra disponibilita' nel fare insieme a Voi ciò che qui ho scritto , per quanto mi riguarda ho fatto tutto cio' che potevo fare, informarVi di questa mia disponibilita' e quindi ora rimango in attesa che alle Vostre eventuali parole, seguano i fatti.


Domenico Cilione
Milano
Tel ufficio 02.43313603
cell 3206249757



Domenico1968
   Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum dell'Associazione Peruan-Ità © 2000-08 Snitz Com. & liberatiarts Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,15 secondi. Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000