4 Giugno la giornata della cultura Afro-peruviana

La giornata della cultura Afro-peruviana Ŕ un invito alla riflessione sull'identitÓ e sull'apporto delle diverse etnie che hanno forgiato e compongono il popolo peruviano, la sua storia e la sua cultura.  Fino a pochi anni addietro in Per¨, come d'altronte in tutto il continente americano, si  conosceva ben poco della storia di questo importantissimo gruppo etnico che specialmente in Per¨ ha scritto pagine d'eroismo e gloria  contribuendo in maniera decisiva alla nascita ed alla formazione della nazione peruviana.

La scelta della data non Ŕ casuale, si tratta del giorno della nascita di Nicomedes Santa Cruz, uno dei massimi autori della poesia e musica afro-latinoamericana. Un riconoscimento  all'apporto degli afro peruviani alla ricchezza culturale, artistica ed economica all' identitÓ della nazione.

L' iniziativa presentata dalla congressista Martha Moyano Delgado, che unitamente alla commissione dell'AmazonÝa, IndÝgena ed ai rappresentanti degli Afro-peruviani Ŕ stata tradotta in una legge che finalmente riconosce l'importanza di queste etnie dimenticate per secoli, con 49 voti a favore,  quattro astensioni e nessuno contro.

Tra le basi della proposta che ha dato origine alla legge viene indicato che:"... l'etnia Afro-peruviana grazie ai propri sforzi e sacrifici quotidiani ha contribuito, insieme alle altre etnie, alla costruzione della nazione in un contesto di diversitÓ culturale..."  Con questa Legge, il Per˙ si allinea a quei paesi latino americani Panamß,  Honduras, Ecuador, Costa Rica, Brasil, Colombia e Rep˙blica Dominicana, che dedicano un giorno dell'anno per celebrare e riflettere sull'apporto degli Afro-discendenti alla cultura dei rispettivi paesi.  La legge ha ricevuto l'approvazione dell'Istituto Nazionale della Cultura e  di altri organismi nazionali.
Nel corso degli anni gli Afro-peruviani, hanno lottato per ottenere questo riconoscimento, memori del sangue versato nei campi di battaglia durante le lotte per l'indipendenza e per la difesa del territorio, consapevoli di aver contribuito ad  arricchire in tutti i campi la cultura del Per¨.

Victoria Santa CruzLa nostra trasmissione su Radio Meneghina: "Per¨, anche italiana la musica della costa" non poteva mancare questo appuntamento ed ha dedicato un'intera puntata a questo tema presentando i personaggi,  la musica e gli interpreti dei grandi maestri Afro-peruviani tra i quali citiamo: Maria Elena Moyano - Madre Coraggio , Victoria Santa Cruz,  Carlos Aguirre,  Susana Baca, Lucia Campos,  Eva Ayllˇn, Bartola, Carlos "Caitro" Soto,  Teˇfilo Cubillas, Cornelio Heredia, Luisa Fuentes, AnacÚ Carrillo, Amador Ballumbrosio,  Humberto RodrÝguez,  Luis Rocca, Fernando Espinoza,  Rafael Santa Cruz.  Ricordiamo che la nostra sigla Ŕ stata scritta  dal grande maestro Santa Cruz.

Fernando Espinoza regista del "Quinto Suyo Afro descendientes en el Per¨"  affermava "Il razzismo Ŕ una malattia dell'anima,dello spirito. Il razzismo Ŕ la forma pi¨ bruttale di sottosviluppo Ŕ una tortura che dura tutta la vita, che esclude, che Ŕ fonte e causa permanente di risentimento della non  integrazione ad un gruppo a cui tutti dobbiamo apportare qualcosa per fare un Per¨ migliore."

Sergio G. & Pietro L.

PERUAN-IT└ ę Copyright 2001- 2007
No part of this site may be reproduced 
or stored in a retrieval system. 
All rights reserved