“ Relazioni Internazionali e Prospettive di Sviluppo: nuove sfide per una cooperazione Perú -Italia”
Milano  Università Cattolica del Sacro Cuore 

 
Alcuni momenti della conferenza 

Il tavolo dei relatori


La sala con il pubblico


Il Ministro degli Affari Esteri del Perú, Ambasciatore Manuel Rodríguez Cuadros
durante il suo intervento



e mentre è intervistato dai media locali


Il tema centrale è stato il discorso del Ministro degli Affari Esteri del Perú, Ambasciatore Manuel Rodríguez Cuadros. Nella stessa occasione, si è stato presentato il libro: "Perú - Italia - Región Lombardia: Camino al Desarrollo".
Il Ministro Rodriguez Cuadros in alcuni passaggi  del suo intervento, ha parlato dei legami che uniscono il Perù all'Italia. Legami antichi e citando le ondate migratorie verso il Perù del secolo scorso a aggiunto " Non esiste un'altra emigrazione culturalmente più vicina all'Europa che quella del continente Latino Americano" il Perù è senza dubbio insieme ai paesi dell'America Latina il più simile e vicino culturalmente perchè abbiamo avuto come base la cultura europea nella lingua, religione ed in molti altri campi.
Nel suo discorso ha spaziato dalla somiglianza dell'Antico Perù, quello dell'epoca degli Incas facendo un parallelo con la storia d'Italia; tra L'impero Inca e quello Romano citando la chiusura che esisteva nella vecchia Europa così come accadeva nel mondo Andino della antichità fino all'allargamento della comunità Europea con l'ingresso dei nuovi Stati membri dell'Unione sottolineando l'importanza dell'integrazione e di un libero mercato.
La democrazia nei paesi Andini fa fatica ad affermarsi ed a consolidarsi, da soli "Il Patto Andino" e il Mercosur", per i problemi economici che  attraversano non riescono a competere  con le altre realtà produttive. Una "Democrazia senza pane".  Non esiste una realtà, uno spazio per i prodotti latinoamericano in Europa e questo fa diventare ancora più difficile lo scambio commerciale. Per questi motivi il Perù intende intensificare ulteriormente i rapporti e le iniziative con la Regione Lombardia considerando i molti interessi in comune, in questa ottica, sono stati firmati accordi congiunti con il presidente Formigoni ed è in previsione la visita di una delegazione composta da imprenditori lombardi in Perù.
Ci sono molte difficoltà con tante barriere da abbattere soprattutto perché il mercato Europeo è chiuso alle esportazioni dall'America Latina. La Politica del Perù intende rafforzare l'ONU "Queremos un ONU màs Fuerte". Affianco al ministro c'erano i rappresentanti dell'università Cattolica del Sacro Cuore, della Regione Lombardia, il Console General del Perù il Dr. Felix De Negri. Oltre alla stampa italiana e latinoamericana vi erano diverse rappresentanze degli immigrati peruviani in Lombardia e personalità del mondo culturale e associativo italo peruviano tra cui l'associazione Peruan-Ità con il presidente Armando Pace e alcuni  soci (foto sotto)
       



2004© copyright Peruan-Ità -Milano Italy
No part of this site may be reproduced 
or stored in a retrieval system. 
All rights reserved