Le News di Dicembre 2003   

>>>Gennaio 2004

 EN EL IRISH PUB CON GRANDES SORPRESAS

Conmemorando su primer año en el campo musical el vocalista “WAYO”, prepara un concierto sin precedentes que sin duda dará mucho que hablar, con temas de su disco debut ha tenido buena acogida entre su publico y que compartirá el escenario en un mismo show presentando este 12 de diciembre en el MURPHY´S Irish Pub de Miraflores a las 10.PM, festejando así su primer año como solista en una noche llena de energía y compañerismo.
Rafo Raez será una de las sorpresas de la noche, vocalista que sin duda con su ultimo material “OBSEQUIO” lograra cautivar al publico que se de cita en el Pub Irlandés, tocando lo mejor de sus temas junto a WAYO.
Quien también compartirá el escenario con WAYO es Julio Pérez, vocalista del ya reconocido grupo la “La Sarita” el mismo que acompaño a Wayo en la Maratón del Rock, con una fusión de estilos interpretando un tema del disco debut de Wayo.
Ricardo Bereneissen ex vocalista del grupo Dolores Delirio ,hoy lanzándose como solista “Fauzto”, será también uno de los invitados esta noche que compartirá al lado de Wayo el escenario.
Y finalmente “Wayo” ha invitado a un nuevo grupo que sin duda dará mucho que hablar “Gigante”, se llama la banda musical que al mando del vocalista Nico, será quien tenga el difícil reto de comenzar la noche.
La cita es este viernes 12 de diciembre a las 10.PM en el MURPHY´S Irish Pub de Miraflores (Shell # 627, Miraflores); el precio de las entradas tan solo serán de 10 soles, para todo publico que disfrutara sin duda de una noche inolvidable que Wayo regalara a todos sus seguidores.
Carla Mesinas Bolzmann Jhon Cano Novoa  REPRESENTANTE WAYO jefe de prensa


Associazione Gheroartè c/o Stazione FS di Corsico 

da sabato 6 dicembre esiste un posto più grande di qualsiasi centro commerciale più intimo di qualsiasi fiera
più colorato del circo  più incasinato di casa mia  più kitch di qualsiasi bancarella  più BELLO, più accrocchiato di un mercato
più figo di uno show-room:  

Esiste IL PAESE DEI BALOCCHI
Dal 7 al 21 dicembre 
Martedì - venerdì 15:00 - 20:00
Sabato e Domenica 10:00 - 20:00
Lunedì 8 dicembre aperto 10:00 - 20:00

dove trovare regali da favola e pensierini da sogno............. nella vostra stazione delle idee 
se vuoi vedere il Paese dei Balocchi .02 : http://www.gheroarte.com/public/pagine/pag.mostre/mostre.asp?id=38  
se vuoi vedere i prossimi eventi : http://www.gheroarte.com/public/pagine/News.asp   
Spazio Gheroartè c\o stazione fs via Gramsci 4, 20094 Corsico (MI) 
tel/fax 02/45103113 - 339/6901684 - 349/4759779
www.gheroarte.com  


Instituto Italiano de Cultura 
la Agenda del Mes de Diciembre.

Queridos amigos, esta es la Agenda de Diciembre, la última del 2003, y viene acompañada de festivo espíritu navideño, arbolito, entusiasmo, agetreo y esas cosas. Como siempre, agradecemos infinitamente por su colaboración, con el especial cariño de estas fechas. Gracias.

Martes 2  7:30 p.m. Auditorio del Instiuto Italiano de Cultura,
Av. Arequipa 1075
Conferencia de la Prof. Marina Zancan, de la
Universidad de Roma "La Sapienza", sobre el tema
"Letteratura delle donne in Italia" (Literatura de
mujeres en Italia).
Miercoles 3 

6.00 p.m. Sala de Sesiones de la Facultad de Letras y
Ciencias Humanas de la UNMSM- Av. Venezuela cuadra 34
- Conferencia "La Letteratura delle donne del corso
del Novecento" a cargo de la Ptof. Marina Zancan, de la Universidad de Roma "La Sapienza".
- Conferencia "Realtá e fantasia nella narrativa di
Italo Calvino" a cargo del Prof. ALberto Asor Rosa de
la Universidad de Roma "La Sapienza".
Jueves 4 
La muestra va hasta el 5 de
 Enero.
7.00 p.m Museo Pedro de Osma Av. Pedro de Osma 421, Barranco, Lima Inauguración de la Muestra "Vetri & Cofanetti"
(Vidrios y Cofresitos. Historia del Vidrio de Murano
en piezas, Venecia). 
Viernes 5  7.00 p.m. Auditorio del Instiuto Italiano de Cultura, Av. Arequipa 1075 Conferencia del Prof. Alberto Asor Rosa, sobre el tema "L'Italia del dopoguerra" (Italia en la postguerra).

 


E' nata la prima associazione di giornalisti specializzati nell'immigrazione 

C'è una novità nel panorama del mondo delle associazioni che lavorano per l'integrazione. E' Etno Media, un'associazione di giornalisti e fotografi, stranieri e italiani, che si propone di aiutare l'assimilazione dei cittadini extracomunitari con gli italiani per mezzo dell'informazione, forse lo strumento più importante nel processo integrativo. 
Etno Media è nata per la visibile mancanza d'informazione sulle diverse problematica degli stranieri presenti in Italia», spiega Mercedes Salessi, giornalista argentina da due anni in Italia, che di Etno Media è il segretario generale. L'associazione è pensata per giornalisti e fotografi professionisti stranieri (senza tuttavia escludere gli italiani) che provengono da diversi paesi dell'Africa, dell'America latina e dell'Europa.«Etno Media vuole fare della sua sede un vero ufficio stampa sull'immigrazione, forse il primo in Italia, che può offrire a tutti i mezzi di comunicazione un supporto informativo. Esegue anche inchieste, articoli e fotografie su qualsiasi tema vincolato all'immigrazione», prosegue Edgar Meyer, giornalista italo-tedesco, che di Etno Media è invece il vicepresidente. Questo ufficio stampa ha il compito di intermediare fra le aziende interessate a farsi conoscere nel mercato degli extracomunitari e tutti i mezzi d'informazione. L'associazione offre insomma anche un servizio di consulenza giornalistico - pubblicitaria per le aziende che vogliono fare conoscere i propri prodotti sul mercato e che non sanno cosa fare quando devono diffondere le proprie attività. «In molti casi, peraltro, le aziende neanche conoscono le forme per accedere alle fonti d'informazione. L'associazione può, in questo caso, funzionare anche come intermediaria», sottolinea il presidente Andrés Villalonga, già redattore del più importante quotidiano argentino e ora in Italia a ricoprire la carica di presidente dell'associazione. >Etno Media conta su una banca dati di ca. di 5.000 indirizzi di giornalisti italiani specializzati nell'immigrazione, di politici, funzionari, senatori, deputati, associazioni etniche e di tutti i soggetti legati in qualche forma all'integrazione multietnica. «Progettiamo e realizziamo tutta l'immagine istituzionale delle aziende interessate all'immigrazione, dai loghi alle cartelle stampa, dall'organizzazione di conferenze alla realizzazione di depliant, pieghevoli o piccoli libri: il tutto sia in italiano sia nelle altre lingue», concludono Mercedes e Andrés. Le prime iniziative di Etno Media? «Stiamo progettando di portare in Italia un grande musicista colombiano, Alci Acosta, per un tour di concerti», risponde Juan Carlos Castillo, portavoce di Etno Media e star televisiva sudamericana. E, poco prima, di organizzare a Milano una mostra di pittori e artigiani di Tigua, cittadina dell'Equador. Per far conoscere e apprezzare una cultura qui poco nota e per dare una mano a queste persone eccezionali». Scopi dell'associazione Etno Media:  Facilitare ai propri associati i rapporti e i contatti con le istituzioni e organizzazioni italiane, europee ed internazionali.  Contribuire allo sviluppo delle comunità extracomunitarie presenti in Italia grazie alla diffusione dell'informazione culturale, politica, sportiva, ricreativa, ecc. e di servizi.  Sensibilizzare l'opinione pubblica ai temi dell'integrazione degli stranieri con la società italiana e al concetto di convivenza pacifica fra comunità. Favorire gli scambi culturali, la formazione professionale, le iniziative di cooperazione e partenariato.  Promuovere, avvalendosi anche di tecnologie multimediali, campagne d'informazione, iniziative di ricerca, congressi, convegni, seminari, viaggi di studio e tutte le attività utili al raggiungimento degli scopi associativi. Pubblicare giornali, istituire scuole e corsi di giornalismo, centri studi, banche dati, osservatori, siti-web e quant'altro attiene al settore della comunicazione. Etno Media - Associazione di giornalisti etnici Via Washington, 78 - 20146 Milano - e-mail: etnomedia@lycos.it Cordiali saluti, Gabriel Tonelli www.infomondo.it 


Arriva Natale, con la neve, le tradizioni e le sue particolarissime attrazioni stagionali. Dal 6 all'8 dicembre, per il ponte di S. Ambrogio, Radio Meneghina organizza un affascinante viaggio a Merano, Innsbruk e Bassa Baviera, dove potrete trovare fiabeschi castelli immersi in atmosfere nordiche dal sapore unico, e i caratteristici mercatini di Natale, che in queste zone trovano la massima espressione. Il viaggio sarà in pullman Gran Turismo, con pernottamenti in Hotel quattro stelle a Garmish e trattamento da pensione completa. Il tempo a disposizione è davvero poco. Per non perdere questa bellissima occasione contattate urgentemente la Segreteria della radio per prenotazioni e informazioni di dettaglio.
Segreteria Tel./Fax: 02.48518913  e-mail: segreteria@radiomeneghina.it  
Redazione Tel.: 02.48028640  e-mail: redazione@radiomeneghina.it  
Diretta Tel.: 02.48514222 - 02.48028829 e-mail: diretta@radiomeneghina.it 


MUSICA RARA
Due concerti di Lieder, nella Sagrestia del Bramante (Via Caradosso, 1).
Venerdì 12 dicembre alle ore 21.00 e Lunedì 15 dicembre alle ore 21.00

Omaggio a Hugo Wolf nel centenario della morte
Per il centenario della morte di Hugo Wolf, avvenuta nel 1903 a Vienna, l'Associazione Musica Rara gli dedica due concerti di Lieder, nella Sagrestia del Bramante (Via Caradosso, 1).
Hugo Wolf non è una personalità facile da decifrare. Fin dall'inizio si distingue come compositore di Lieder (circa 300), che fanno di lui uno dei maggiori protagonisti di questa forma musicale. Tutta la sua esistenza sarà caratterizzata da difficoltà finanziarie e da contrasti nel mondo musicale viennese per il suo carattere impulsivo e ipersensibile. Infiammato sostenitore di Wagner, Wolf attacca senza mezze misure Brahms e difende la corrente degli innovatori. Ma oltre alle difficoltà economiche, cui riesce, di tanto in tanto, a far fronte con lezioni private e aiuti di amici, deve affrontare una malattia mentale che lo affliggerà in maniera irreversibile. Morirà in un manicomio di Vienna.
Nel primo concerto di potrà ascoltare Italienisches Liederbuch (Canzoniere Italiano), raccolta di testi popolari italiani tradotti in tedesco da Paul Heyse, nel secondo concerto Prometheus su testo di Goethe e Tre Sonetti di Michelangelo, accanto ad altri Lieder di Brahms e Liszt.

Venerdì 12 dicembre alle ore 21.00


Hugo WOLF (1860-1903)

Italianisches Liederbuch 
(Il canzoniere italiano)
Soprano : Roswytha Muller
Baritono Randal Turner
Pianista Arnold Bosman
Lunedì 15 dicembre alle ore 21.00

J. BRAHMS (1833-1897)
Vier Ernste Gesange (quattro canti sacri)
F. LISZT ( 1811-1886) Tre sonetti di Petrarca
Hugo WOLF (1860-1903) Prometheus
Tre sonetti di Michelangelo
(Drei Gedichte von Michelangelo)
recitazione. Sandra Damiani Schider
Baritono: Davide Damiani
Pianista: Arnold Bosman

Per ulteriori informazioni :Associazione Musica Rara . tel 02 42 32784 Email mrara@tin.it 
www.musicara.com      Biglietti Euro 10 (interi) Euro 7 (ridotti)


Dal 6 novembre al 17 dicembre.

Il locale Leon D'oro, dal 1800 in poi risulta essere un punto di incontro per le generazioni di due secoli.
Attraverso la sua capacità di restare al passo con i tempi, si presenta oggi come un locale all'avanguardia.
Visuals: Joey Skye - Visual Art : KAPA (Francesco Paladino e Maria Assunta Karini)
Mostra fotografica: I colori del Rajasthan, di Enrico Labriola dal 14/11/03 al 17/12/03 Inaugurazione il 14ore 19,00. 
Rassegna musicale di musica dal vivo "Atmosfere dal mondo"
Musica ambient, chill-out, lounge, reggae, world music, popolare, d'autore, brasiliana, africana, latinoamericana, classica, jazz, sperimentale, elettronica.

Dicembre

3/18         Duolatino con Susana e Luis Aguirre. Classici del latino
                 voce, chitarra, percussioni e  pianoforte.
             Bira De Souza Musica brasiliana - voce e chitarra.
5-12-19   Susana Beatriz Alvear Musica popular latino - voce, chitarra e percussioni.
11            Alio Die - Opium Ritual ambient music - oggetti sonori… programming loops, drones…
17            Opium Electro ambient music- programming loops, drones, beat.

Leon d'oro, via Vittorio Emanuele 28 - 20094 Corsico (MI). Tel/Fax: 02-4409142 
www.leondeoro.it   


PRECEDENTI  novembre

PERUAN-ITÀ © Copyright 2001- 2003
No part of this site may be reproduced 
or stored in a retrieval system. 
All rights reserved