La Tua voce 24 ore su 24
Radio Meneghina

Quotidiano radiofonico indipendente di cultura economia e attualitā Fondato e diretto da Tullio Barbato

reg.Tribunale di Milano n° 169285/4087/35  C.C.I.A.A. Milano n° 936150 Testata Giornalistica n.167-28-04-1976

"Milanocanta 2001"

Anche quest'anno, per la ventunesima volta, Radio Meneghina ha organizzato il grande festival della canzone milanese in dialetto e in lingua:  "Milanocanta"

Si svolgerā domenica 18 novembre, con inizio alle ore 14.30, al Teatro Smeraldo di piazza XXV Aprile a Milano. Vi prenderanno parte pių di 40 artisti tra cui:

I cantanti: Wilma De Angelis, Patty Lardi e Franco Visentin.
L'attrice  Liliana Feldmann. 
I cabarettisti:  Mirton Vajani, Nanni Svampa e Walter Valdi, 
la Rina e la Leonora della Compagnėa dei Legnanesi, 
Il pianista Ugo Marino. 
Il tenore Roberto Covatta accompagnato da Emanuela Ferrari e da Lucillo Pitton.

Vincitori a pari merito dell' annuale "impresa" di Radio Meneghina:
Lia Moretti, Cinzia Pasqualotto, Alessandra Peruzzi, la peruviana Patty Lardi, Aurelio Barzaghi, Mario Caspani, Rocco Cavalluzzi, Mario Fortuna, Renzo Grandi, Claudio Merli, Gigi Pellegrini e Franco Ruggieri  che presenteranno dodici motivi dialettali nuovi.
Noris De Stefani, Max Frenna, Elio Brandi con Paulina Gomė s, Fulvia con Giovanni Guagenti e Ivan Russi con il coro degli Amici della musica, proporranno cinque canzoni in lingua su temi Milanesi, anch'esse rigorosamente nuove.

I motivi registrati su CD e musicassette, saranno inseriti nella normale programmazione di Radio Meneghina e distribuiti alla RAI ed alle maggiori emittenti lombarde.

 

 

Titoli dei motivi ed interpeti dell'edizione 2001

Dialetto

  

 

La mia vos Lia Moretti
Duu pass insemma a Ti Cinzia Pasqualotto
La nebbia de Milān Alessandra Peruzzi
La cinesina Aurelio Barzaghi
El vegg e la tromba Mario Caspani
Tacca banda, ciucca banda Rocco Cavalluzzi
Milān l'č de cantā Mario Fortuna 
Dechė ... dalā ... Renzo Grandi
Nonna Claudio Merli
2000 e uno Gigi Pellegrini
L'universitā de la Terza etā Franco Ruggieri
L'artista Patty Lardi
 

 torna all'inizio 

 

 

 

 in Lingua

    

 

Isole lontane Elio Brandi con Paulina Gomės 
Ave Maria di periferėa Noris De Stefani
E' la mia cittā Calogero Frenna
Canto alla luna  Fulvia con Giovanni Guagenti 
Milano, un miracolo Ivan Russi con il coro Amici d. Musica  

 Al pianoforte il maestro Ugo Marino

 

torna all'inizio


Cosč  MILANOCANTA


É l'unico grande festival della canzone dialettale milanese. Nato come "Arca canora", č passato attraverso altre denominazioni quali "Meneghino d'oro", "Festival della canzone milanese", "Rassegna della canzone milanese" per arrivare al titolo attuale, assunto nel 1993. Dal 1979 presenta ogni anno 12 nuovi motivi, selezionati da una apposita giuria, tra i numerosi testi che nel corso dell'anno vengono creati da autori, cantautori e cantanti, amatori e professionisti. Una produzione di canzoni dialettali che per dimensioni e continuitā non ha eguale in Italia e, forse nel mondo.
Il festival, da sempre, č organizzato da Radio Meneghina, per rinnovare e tenere viva la cultura del dialetto attraverso la produzione di canzoni. 
I motivi finalisti, classificati tutti a pari merito, vengono presentati in teatro nel corso di un grande spettacolo dal titolo appunto di "Milanocanta", che Radio Meneghina organizza con la partecipazione di numerosi ospiti: personaggi del mondo della canzone, della lirica, del balletto, del teatro di prosa e del cabaret.
Sempre nell'ambito di Milanocanta, dal 1993, Radio Meneghina seleziona con lo stesso metodo anche alcune canzoni in lingua italiana con temi ispirati a Milano,  presentati durante lo spettacolo. Un ulteriore tributo alla cittā per allargarne i confini  nel campo musicale. Tutti i motivi presentati nella manifestazione sono inseriti nella programmazione di Radio Meneghina e in un Compat-disk che sarā distribuito alla RAI e ai maggiori network della Lombardia.

Con Milanocanta, ogni anno Radio Meneghina coinvolge migliaia di persone, fra i moltissimi ospiti che negli anni precedentisi sono esibiti sul palcoscenico vanno ricordati:

torna all'inizio

Giuseppe Di Stefano, Daria Masiero, Giuseppe Zecchillo, Arturo Testa, Silvia Capra, Alessandro Codeluppi, l'Accademia concertante d'archi, Giorgio Gaslini, Franco Cerri, Enrico Intra, Luciano Fineschi, Bruno De Filippi, Carlo Alberto Rossi, Silvia Farina, Maurizio Bestetti, Giuliana Rivera, Ivana Monti, Enrico Beruschi, Giuseppe Pambieri, Mirton Vajani, Dino Sarti, Liliana Feldmann, Anna Goel, Giovanni Lombardi, Walter Valdi, Nanni Svampa, Roberto Brivio, Roberto Marelli, Elide Suligoj, Grazia M. Raimondi, Marisa Rampin, Loretta Ferrara, Cristiano Minellono, Wilma De Angeli, Flo Sandon's, Giovanna, Ernesto Bonino, Memo Remigi, Gian Pieretti, Renato Dibi, Norie De Stefani, Wilma Mereghetti, Mario Fortuna, Nivee, Barbara Fiorino, Daniela Bertoli, Alessandra, Enrico Carbone,
Rita Bachilega, I Musicale, I Cantamilano, Umberto Simoncini, I Legnanesi, Daniele Megna, l'Acoustic Convention, I Rumbera, Il Gomitolo, Julie Freundt, Patricia Lardi, per non parlare di Maria Pia Arcangeli, Walter Chiari, Luciano Beretta, Felice Musazzi, el Tognella ed Angelo Marcuriali.

torna all'inizio

www.peruanita.it