News da Lima a cura di  Pompilio Inglesi

13-10-2001

 Accordo Italo-Peruviano per 127 milioni di dollari

Durante la visita ufficiale a Lima del rappresentante del Ministero degli Esteri Italiano, l'On.Baccini, Viceministro del MAE per l'America Latina ed i Caraibi , è stato stipulato con il governo del Perù un Accordo Bilaterale per il finanziamento di progetti tesi a favorire lo sviluppo delle province peruviane più povere. Da parte Peruviana ha firmato l'Accordo il ministro degli Esteri Diego Garcia-Sayan, in una cerimonia che si è svolta nel Palazzo di Torre Tagle, sede del ministero degli Esteri peruviano.

Lo scambio informale di battute in attesa della firma del documento
l'On. Mario Baccino Sottosegretario del MAE e Diego Garcia-Sayan Ministro degli Esteri Peruviano.il Segretario degli Esteri Peruviano, dott. Mariano Lopez Black, fa firmare l'on. Baccini, mentre il Segretario dott. Alfredo Forte assiste alla firma del Ministro Peruviano Garcia-Sayan.
la firma dell'accordo 
Lo scambio reciproco dei documenti con cui si è stipulato l'Accordo
Lo scambio dei Documenti con reciproca soddisfazione 

L'accordo prevede uno stanziamento italiano a favore del Peru di 127 milioni di dollari, che saranno destinati per l'80% a progetti che favoriranno le province più povere del Paese. I progetti saranno italo-peruviani, con controllo bilaterale fin dalla fase progettuale e che continuerà in quella di sviluppo. A tale scopo sono state gettate le basi per creare un comitato tecnico-amministrativo, che sarà responsabile dell'attuazione dei progetti. Il ministro peruviano ha ringraziato vivamente il Governo Italiano per questo accordo, che si integra fattivamente nel quadro della strategia peruviana di lotta alla povertà, al rafforzamento della democrazia unita al rispetto dei diritti umani, contro la corruzione, il narcotraffico ed il terrorismo. Secondo le parole di Garcia Sayan, la firma dell'accordo e gli altri temi trattati con l'inviato del Governo Italiano ne dimostrano la disponibilità e rappresentano una grande opportunità per l'intensificazione delle relazioni bilaterali – specialmente vista la volontà peruviana del ristabilimento della democrazia e del rispetto ai principi che devono reggere le decisioni in uno Stato di Diritto. L'accordo indica anche la volontà di partecipazione Italiana ad un ulteriore progetto peruviano (la 

"Mesa de Cooperaciòn Internacional") indicando che altri progetti potranno essere finanziati in quell'ambito. La prima riunione per lo studio delle azioni da intraprendere avrà luogo a Madrid il 22 Ottobre prossimo.L'on. Mario Baccini saluta il dott. Edoardo Rivoldi Nicolini, Ministro Consigliere, Direttore del Ufficio Stampa e Diffusione del Ministero de Relazioni Estere del Perù. In secondo piano l'Ambasciatore Italianodott. Sergio Busetto.

             L'on. Mario Baccini saluta al dott. Edoardo Rivoldi Nicolini, Ministro Consigliere, Direttore del Ufficio Stampa e Diffusione del Ministero de Relazioni Estere del Perù.

Ringraziamo la cortesia della Segreteria Stampa del Palazzo di Governo, particolarmente 
il Ministro Consigliere Edoardo Rivoldi Nicolini e l'Ing. Pompilio Inglesi Consigliere Com.It.Es.-Perù
per la concessione delle foto pubblicate a corredo dell'articolo.

liberatiarts
www.peruanità.it